Cos’è la terapia cognitivo comportamentale?

 La terapia cognitivo comportamentale si basa su tre assunti:

 – l’attività cognitiva influenza il comportamento;

 – l’attività cognitiva può essere monitorata e modificata;

 – il cambiamento desiderato del comportamento può essere facilitato attraverso il cambiamento cognitivo.

Questa prospettiva teorica presuppone che si verifichino processi interni non manifesti, chiamati pensieri o cognizioni, e che tali eventi cognitivi possano mediare i cambiamenti del comportamento; gli indici principali che verranno utilizzati per la valutazione del cambiamento saranno quindi la cognizione ed il comportamento. Entro certi limiti, i cambiamenti emotivi e fisiologici vengono anche utilizzati come indicatori di cambiamento, in particolare laddove il disturbo emotivo o fisiologico rappresenta la manifestazione principale del problema che si presenta nel trattamento (per es. disturbi d’ansia, disturbi psicofisiologici).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...